La pace europea in attesa della Grande Guerra/2

La pace europea in attesa della Grande Guerra/2

Il Novecento fu il secolo delle due guerre mondiali, dell’incedere della violenza e dell’uso delle armi moderne. Un’epoca nella quale la guerra sembrava ancora l’elemento di maggiore importanza per gli Stati europei, nonostante nel XIX secolo i conflitti europei furono ridottissimi. Attraverso lo studio dello storico statunitense James Sheehan, intitolato “L’età post-eroica. Guerra e pace…

View On WordPress

La pace europea in attesa della Grande Guerra/2

La pace europea in attesa della Grande Guerra/2

A fine Ottocento gli europei godevano degli effetti del processo di modernità che durante tutto il secolo aveva investito la maggior parte del continente. La popolazione europea dovette rilevare che la violenza e il carattere bellico delle Nazioni si ridusse notevolmente alla fine del XIX secolo.Si venne a creare un senso di sicurezza che portò ad una forma di sociabilità umana tra le genti,…

View On WordPress

In guerra con…l’Ussaro Alato

In guerra con…l’Ussaro Alato

Raramente si è visto un soldato così appariscente e invincibile come l’Ussaro Alato polacco. Dalla battaglia di Lubiszew nel 1577 alla decisiva liberazione di Vienna nel 1683, la nobile cavalleria polacco-lituana passò di vittoria in vittoria contro russi, turchi, tartari, austriaci e svedesi.

Mentre la cavalleria pesante scompariva dall’occidente europeo, nelle pianure dell’est le cariche degli…

View On WordPress

Domenico Ligresti

Poco più di un mese fa è venuto a mancare un uomo alla comunità scientifica nazionale. Domenico Ligresti, fu docente di Storia Moderna della facoltà di Scienze Politiche nell’ateneo di Catania.  In campo accademico ha fatto parte del collegio dei docenti nei Dottorati in Storia e in Scienze Politiche, è stato presidente del consiglio di corso di laurea in scienze storiche e politiche, direttore…

View On WordPress

Tolleranza e libertà religiosa, l’esempio di John Locke

Tolleranza e libertà religiosa, l’esempio di John Locke

Tra i concetti chiave dell’illuminismo vi è l’idea di ‘tolleranza’, ancora oggi oggetto di discussione in quanto difficile da praticare e ancora più difficile da definire teoricamente. Quella che originariamente può sembrare alla base della pacifica convivenza fra riti e dogmi di confessioni diverse, ha acquisito nuovi confini, spostando la questione verso sempre più complessi problemi di…

View On WordPress

La pace europea in attesa della Grande Guerra /1

La pace europea in attesa della Grande Guerra /1

Il Novecento fu il secolo delle due guerre mondiali, dell’incedere della violenza e dell’uso delle armi moderne. Un’epoca nella quale la guerra sembrava ancora l’elemento di maggiore importanza per gli Stati europei, nonostante nel XIX secolo i conflitti europei furono ridottissimi. Attraverso lo studio dello storico statunitense James Sheehan, intitolato “L’età post-eroica. Guerra e pace…

View On WordPress

In guerra con…il fante italiano della grande guerra

In guerra con…il fante italiano della grande guerra

Nel 1914 l’Italia rimase neutrale perché non era pronta alla guerra. Inoltre, avendo cambiato alleati (da Germania e Austria-Ungheria a Francia e Gran Bretagna) era mutato anche il fronte strategico. I comandi europei non avevano previsto quanto il primo conflitto mondiale sarebbe stato diverso e peggiore dei precedenti. Gli equipaggiamenti e l’addestramento iniziali erano inadeguati a una guerra…

View On WordPress

Prima Guerra Mondiale e letteratura: la scrittura come testimonianza

Prima Guerra Mondiale e letteratura: la scrittura come testimonianza

Cento anni dalla Prima Guerra Mondiale, una delle più grandi tragedie della storia umana. Il tema della guerra, da sempre, è quello che ha dato alla luce più opere. Gran parte della nostra letteratura novecentesca è nata in trincea, luogo-simbolo delle battaglie del 1914-1918; lì dove nei momenti di pausa dai combattimenti Giuseppe Ungaretti scriveva “Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie”…

View On WordPress

1 note

Il Centenario della Grande Guerra - lo speciale di Ferro Battuto

Il Centenario della Grande Guerra – lo speciale di Ferro Battuto

Un centinaio di anni fa, nell’estate del 1914, le potenze europee si dichiararono guerra in seguito all’evento scatenante dell’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando d’Asburgo in visita a Sarajevo. All’inizio di agosto cinque stati europei erano entrati nel conflitto: Austria-Ungheria, Russia, Germania, Regno Unito e Francia. L’Italia inizialmente restò neutrale, come fecero altri stati.…

View On WordPress

L’esperimento Jihad della Germania - Gli altri prigionieri /3

L’esperimento Jihad della Germania – Gli altri prigionieri /3

L’ultima parte del racconto di Florence Waters per il Sunday Telegraph riguarda anche prigionieri di altre nazionalità presenti al Campo della Mezza Luna, testimonianza delle spinte imperialistiche tedesche nella prima parte del Novecento. Qui la prima e la seconda parte.

Un racconto comico scritto nel 1917 dallo scrittore inglese Talbot MundiHira Singh, suggerisce che anche nel mondo si…

View On WordPress